Piano di Zona

Da chi e come è stato costruito:
GIl Piano di Zona è stato realizzato dai Comuni di Sesto San Giovanni e Cologno Monzese, dall’Azienda Sanitaria Locale e da diversi soggetti appartenenti al Privato Sociale, all’associazionismo e al volontariato organizzati in Tavoli di lavoro.

Come è strutturato il documento:
Il documento si compone di tre capitoli:

Capitolo I - Il sistema di governance dell’Ambito
Il capitolo sviluppa e approfondisce le indicazioni regionali in materia di programmazione sociale e le connette al livello locale. Particolare attenzione è dedicata alla collaborazione con ASL Milano e agli obiettivi di integrazione con l'Ambito di Cinisello Balsamo con il quale, già da anni, si condividono esperienze progettuali e di policy. Sono definite, inoltre, le regole di funzionamento del sistema di governo della programmazione: ruoli, compiti e funzioni degli attori coinvolti.
Capitolo II - Gli obiettivi di programmazione
Nel capitolo sono individuati gli obiettivi di programmazione elaborati dai Tavoli di lavoro e approvate dai diversi livelli della governance. Il Piano di Zona individua tre tipologie di obiettivi:
  • Obiettivi di integrazione sociosanitaria, ovvero quelli che prevedono la messa in comune di risorse economiche, professionali e strumentali delle Amministrazioni Comunali e dell'ASL.
  • Obiettivi del territorio e della comunità che hanno una valenza prevalentemente sociale.
  • Obiettivi di gestione associata di funzioni, servizi e interventi.

Ogni obiettivo è sviluppato a partire dall’analisi delle criticità e dai bisogni rilevati. E' rappresentato il sistema di offerta, la descrizione delle risorse impiegate – economiche e di personale – e i network attivi sul territorio; l’insieme di questi elementi ha consentito di individuare, per ogni obiettivo, il corrispondente set di azioni. Molti degli obiettivi sono poi articolati in obiettivi specifici, anch’essi sviluppati attraverso l’individuazione di interventi e azioni, indicatori di esito, tempistica, strumenti di valutazione e risorse utilizzate.
Leggi la DGR 2505/2011 ( )
Capitolo III - Dati e approfondimenti metodologici
Il Piano di Zona si configura come luogo privilegiato di saperi e competenze diffuse e di messa in comune di dati e informazioni raccolti dai diversi osservatori territoriali. Le aree di indagine contenute nel capitolo riguardano:
  • il Profilo socio demografico del territorio e le condizioni di salute;
  • la popolazione straniera residente;
  • i dati sulle diagnosi dell’Unità Operativa Psichiatria 39 di Sesto San Giovanni che forniscono un quadro sulla salute mentale del territorio.

Leggi il Piano di Zona 2015-2017 ( )
Ambito Territoriale Sesto San Giovanni - Ufficio di Piano: via B. Croce, 12 20099 Sesto San Giovanni MI - tel: 02.24885289 - 02.24885253 - fax: 02.24946914
Privacy Policy