Il Sistema di governo della programmazione

Tavoli Tematici di Area

Che cosa sono
Rappresentano il luogo di confronto tra programmatori istituzionali e realtà sociale. I Tavoli d’Area operano stabilmente per tutta la durata dell’attuazione del Piano di Zona: dalla sua costruzione, al monitoraggio, compresa la fase di valutazione del processo programmatorio.
Quali sono
I Tavoli Tematici d’Area attivati per il triennio di programmazione 2015–2017 sono:
  • Tavolo politiche per l’infanzia, adolescenza, giovanili e responsabilità familiari;
  • avolo per le politiche a favore della popolazione anziana;
  • Tavolo per le politiche a favore della popolazione disabile;
  • Tavolo per le politiche a favore della salute mentale.

Nel corso del triennio saranno attivati dei gruppi tematici, anche con un afflato territoriale sovra locale, su ambiti di lavoro trasversali alle differenti aree tematiche – attorno ai quali i partecipanti ai Tavoli Tematici saranno chiamati a contribuire - a partire da fenomeni che attraversano i differenti target e attorno ai quali si coagulano gli interessi della comunità.
Cosa fanno
I partecipanti mettono a disposizione della comunità risorse e competenze utili a:
  • rilevare le condizioni sociali del territorio;
  • analizzare le criticità;
  • individuare i bisogni;
  • individuare le risorse e i punti di forza presenti nella comunità locale;
  • proporre le priorità di intervento contenenti le linee guida fondamentali delle azioni che devono impattare sui bisogni prioritari individuati.

Chi partecipa è quindi riconosciuto portatore di saperi, esperienze, competenze utili per fotografare il volto della città, delle condizioni di vita di chi vi abita, dei diritti da garantire.
Da chi sono composti
I Tavoli d’Area sono costituiti da soggetti istituzionali e non, che svolgono funzione pubblica in merito all’area oggetto di programmazione, come indicato all’art. 1, commi 4 e 6, della legge 328/2000 e contribuiscono alla definizione e costruzione della rete di unità di offerta locale attraverso progetti, servizi e azioni, ai sensi dell’art. 3 della Legge Regionale 3/2008.
Come funzionano
I Tavoli d’Area sono coordinati dall’Ufficio di Piano o suo delegato che è responsabile dei processi di lavoro. Essi producono, nelle varie fasi del processo programmatorio, documenti da diffondere e condividere con gli altri soggetti del sistema di governo.
Ambito Territoriale Sesto San Giovanni - Ufficio di Piano: via B. Croce, 12 20099 Sesto San Giovanni MI - tel: 02.24885289 - 02.24885253 - fax: 02.24946914
Privacy Policy